Dal 17 al 21 luglio torna il Cortona Mix Festival con ospiti dal mondo della narrativa, della scienza, del giornalismo e dello spettacolo - Il programma

Dal 17 al 21 luglio torna il Cortona Mix Festival con vari ospiti provenienti dal mondo della narrativa, della scienza, del giornalismo e dello spettacolo. In un’epoca in cui le persone vengono spinte a prendere posizioni univoche e a seguire un pensiero unico, la rassegna, come si legge nella presentazione, si apre alla molteplicità dei modi in cui percepiamo e leggiamo il mondo, e alle diverse possibilità aperte dalla riflessione. Da qui il tema dell’ottava edizione In tutti i sensi.

Promosso dal Comitato Cortona Cultura Mix Festival e dal Comune di Cortona, l’evento offre ogni giorno, durante i pomeridiani Incontri di Cortona presso il Centro Sant’Agostino, un’occasione di riflessione e un momento di incontro con alcuni dei protagonisti dell’attuale panorama culturale, aggiungendo anche spettacoli e concerti.

Mercoledì 17 alle ore 18, inaugura il ciclo di appuntamenti uno dei presentatori dell’intrattenimento familiare: Pippo Baudo. Insieme al direttore del Centro di produzione Rai di Napoli Francesco Pinto, ripercorrerà la sua carriera che è al tempo stesso storia della televisione, del costume, del paese e del suo pubblico, raccontata anche nel memoir Ecco a voi (Solferino).

Nel dialogo successivo invece, le vicende di Kostas Charistos, il “fratello greco di Maigret” nato dalla penna di Petros Markaris e al centro dell’ultimo romanzo Il tempo dell’ipocrisia (La nave di Teseo).

Si apre invece all’insegna della felicità il pomeriggio di giovedì 18 grazie a Eliana Liotta, giornalista e divulgatrice scientifica. Affiancata da Laura Pezzino, parlerà di 25 Prove di felicità (La nave di Teseo): piccoli trucchi di matrice scientifica pensati “per vivere con gioia” (ore 18). 

Beatrice Masini torna invece come “voce” su carta delle avventure italiane di Harry Potter e vincitrice di cinque premi Andersen. A partire da Più grande la paura (Marsilio), insieme a Patrizia Rocchini, l’autrice navigherà con il ricordo nel mare dell’infanzia (ore  19).

Al polo opposto, quello della maturità, ci sarà Paola Cereda, prima ospite di venerdì 19 accanto ad Alessandra Tedesco. Lo sguardo dell’autrice interrogherà Quella metà di noi (Giulio Perrone), spingendo a fare luce verso la parte che tutti celiamo a noi stessi e agli altri ma con cui, prima o poi, dovremmo fare i conti (ore 18).

Elena Stancanelli, alle ore 19, passerà invece dalla memoria privata della fiction a quella personale, affrontata in Venne alla spiaggia un assassino (La nave di Teseo).

L’appuntamento di sabato 20, vedrà Elena DallorsoFrancesco Nicchiarelli e Anna Cherubini nel ruolo di moderatrice, intenti tra avventure gastronomiche e relazionali (ore 17.15).

Del “Senso della verità” andrà invece alla ricerca Mattia Signorini (ore 18.15), accompagnato da Alessandra Tedesco e dal suo ultimo romanzo Stelle minori (Feltrinelli). Mentre all’Imperfezione (Raffaello Cortina) e alle sue sorprendenti conseguenze guarderà Telmo Pievani, filosofo della scienza ed evoluzionista, invitato a spiegare quanta importanza abbia il disordine generato fin dagli albori dell’Universo e i piccoli errori che da sempre caratterizzano la storia dell’umanità (ore 19.15).

Domenica 21 educherà al “Senso dell’ammirazione” contro i sentimenti di indifferenza e impassibilità Bruno Rossi, ordinario di Pedagogia generale presso l’Università di Siena (ore 17.15), mentre Giovanni Montanaro, protagonista dell’incontro successivo, tornerà a guardare il mondo con gli occhi dello studente, alla ricerca di quell’insegnante speciale che ha contribuito alla formazione di ciascuno e che, tutti prima o poi, hanno incontrato nel corso della vita (ore 18).

Gli Incontri di Cortona si chiudono alle 19 con Guido Tonelli figura di riferimento della Fisica italiana e parte del team di scienziati che per la prima volta ha rilevato il bosone di Higgs, in dialogo con Gabriele Beccaria. A partire dalla Genesi (Feltrinelli) dell’Universo e andando avanti fino a oggi. 

Per partecipare ai concerti invece, sarà necessario acquistare la prevendita presso la biglietteria del Festival. Per tutti gli aggiornamenti si potrà consultare la pagina ufficiale del Cortona Mix Festival.

Commenti