"Come realizzo i miei libri in 3D? Colla, un coltello da incisione, penne da disegno apposite, acquerelli e tanto amore". Alla scoperta delle sorprendenti opere dell'artista 23enne Isobelle Ouzman: "Ogni volume che 'altero' è stato trovato in un cassonetto.... o mi è stato dato da qualcuno che non lo voleva più" - La sua storia e la gallery delle sue creazioni

La 23enne Isobelle Ouzman, di origine inglese (ma abita a Seattle), “ricicla” i libri in un progetto artistico chiamato Altered Books, che, recentemente, anche il sito buzzfeed.com ha raccontato.

Processed with VSCOcam with m3 preset

Scrive l’artista sul suo blog isobelleouzman.com: “Ogni libro che ‘altero’ è stato trovato in un cassonetto di Seattle, in un cestino, in un negozio dell’usato, o mi è stato dato da qualcuno che non lo voleva più. Piuttosto che abbandonare questi libri sotto la pioggia o in qualche negozio ad accumulare polvere, sto cercando di farne un buon uso”.

10998858_658560984270795_1931532302278350600_n

“Amo molto i libri e non ne intaglierei mai uno che ha avuto un valore. Voglio solo dare loro una nuova vita e una seconda possibilità affinché esprimano un nuovo significato”.

il_fullxfull.673793792_q7el

Quasi come Yosuke Oono e il suo “girotondo dei libri” anche Isobelle Ouzman racconta delle storie incise nella carta: un libro in 3D per cui non è necessario, però, muoversi a 360° e godere del racconto, dal momento che si sviluppa anche in profondità e quindi si può “leggere” come un volume ordinario (anche senza che abbia parole stampate).

“Come realizzo questi lavori? Colla, un coltello da incisione, penne da disegno apposite, acquerelli e tanto amore”.

LEGGI ANCHE:

Il “girotondo dei libri” di Yosuke Oono

Se i libri diventano sculture che promuovono la lettura (ma l’artista non si svela)

Book painting, guarda le incredibili creazioni dell’artista che “dipinge” con i vecchi libri

Commenti