il libro

Sulla questione degli ostaggi

Acquista
La mattina del 21 agosto 1941 quando due giovani mai identificati seguono il sottoufficiale di Marina Moser dall'Hotel Carlton, in cui il militare alloggiava, fino alla stazione della metropolitana di Barbès-Rochechouart, a Montmartre, dove lo uccidono con due colpi di pistola. Per vendicare la sua morte, i tedeschi presero in ostaggio tutti i prigionieri politici francesi e ne fucilarono tre, segnando l'inizio di un drammatico periodo di esecuzioni di massa per vendicare gli attacchi dei ribelli ai danni dei militari tedeschi. Il generale Otto von Stülpnagel, comandante in capo delle forze di occupazione tedesche stanziate a Parigi, ordina al capitano Ernst Jünger, comandante della seconda compagnia del reggimento 287, di redigere, un memoriale dettagliato di questi avvenimenti, un documento destinato a rimanere segreto. Di questo testo, "letterario" e "storiografico" per esplicita richiesta del generale von Stülpnagel, se ne salvò una copia. In queste pagine si racconta, "dal punto di vista tedesco", un dramma divenuto cruciale per la memoria storica europea. In appendice alla relazione, Jünger scelse di riprodurre le lettere alle famiglie scritte dagli ostaggi condannati in punto di morte, restituendo gli avvenimenti in tutta la loro piena drammaticità.
Titolo
Sulla questione degli ostaggi
ISBN
9788860889249
Autore
Collana
Casa Editrice
GUANDA
Dettagli
189 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Filemone e Bauci

Filemone e Bauci

E. Jünger

Il 2 ottobre del 1971, René Marcic, studioso di diritto e caro amico di Ernst Jünger, muore con la moglie Blanka e…

Fuoco e sangue

Fuoco e sangue

E. Jünger

Il 21 marzo del 1918 l’esercito tedesco sferra la prima delle grandi offensive di primavera sul fronte occidentale, con l’obiettivo…

Traversata atlantica

Traversata atlantica

E. Jünger

Nel 1936, il quarantunenne Ernst Jünger si imbarca sul Monte Rosa, storico piroscafo che collegava Amburgo al Sud America,…

Fuoco e sangue

Fuoco e sangue

E. Jünger

Il 21 marzo del 1918 l’esercito tedesco sferra la prima delle grandi offensive di primavera sul fronte occidentale, con l’obiettivo…

Boschetto 125

Boschetto 125

E. Jünger

Sul fronte francese, nel 1918, l’ultimo anno della prima guerra mondiale, il ventitreenne Ernst Jünger è tenente nella compagnia…

La capanna nella vigna

La capanna nella vigna

E. Jünger

Lasciare "tracce di luce sul gioco delle onde dei giorni vissuti": sono le parole con cui, all'inizio di un nuovo anno, Ernst…

Nelle tempeste d’acciaio

Nelle tempeste d’acc…

E. Jünger

NEL CENTENARIO DELLO SCOPPIO DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE, IL LIBRO CHE LA RACCONTA. Ernst Jünger partecipò alla Prima guerra…

Sulla questione degli ostaggi

Sulla questione degli osta…

E. Jünger

La mattina del 21 agosto 1941 quando due giovani mai identificati seguono il sottoufficiale di Marina Moser dall'Hotel Carlton,…

goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata