Libri a colazione

Sì, esistono libri perfetti per essere gustati a colazione: sono quelli da sfogliare al mattino presto, quando il sole è ancora tiepido e c’è una lunga giornata davanti che aspetta solo di essere vissuta.

Certo, qualcuno potrebbe obiettare che non è giusto fare discriminazioni e che tutti i libri meriterebbero di essere letti a colazione (del resto, sui social, e su Instagram in particolare, le immagini di romanzi e saggi associate a biscotti, caffè, tè, brioche o marmellate sono diffusissime da anni…). E in parte è vero, non ci sentiamo di dire di no; in fondo, il bello della lettura è che non esistono regole. Ma quando parliamo di “libri a colazione” ci riferiamo a quel particolare tipo di storie che ci accompagnano verso un graduale e dolce risveglio, senza interrompere bruscamente le belle sensazioni che ci hanno lasciato addosso i sogni.

Può interessarti anche

Ad esempio, avete mai sentito parlare della tendenza up-lit? Noi ne avevamo già scritto qui, in occasione dell’uscita del bestseller Eleanor Oliphant sta benissimo di Gail Honeymann (Garzanti). Si tratta di una “letteratura edificante” (up-lit sta quindi per uplifting), ovvero di quei romanzi che, chiusa l’ultima pagina, fanno stare meglio. Il Guardian ha messo in luce i tratti di questa narrativa colma di gentilezza e buoni sentimenti che, senza mai scadere nel melenso, riesce a regalare un sorriso quando le cose non vanno per il verso giusto: “ciò che questi romanzi offrono – al di là di un modello di gentilezza, comunità e amicizia – è la speranza“.

In questa linea si inserisce perfettamente anche La seconda vita di Missy Carmichael, il romanzo d’esordio di Beth Morrey (Garzanti, traduzione di Stefano Beretta). Fiducia nel prossimo, capacità di superare il dolore e gli errori, cambiamenti inaspettati e travolgenti sono gli ingredienti di questa storia, che promette di offrire alle lettrici e ai lettori quella giusta dose di entusiasmo per vivere la vita con una spinta in più.

Può interessarti anche

Insomma, se è vero che il buongiorno si vede dal mattino, cosa c’è di meglio di accogliere la nuova giornata con un libro che metta di buon umore? Ecco quindi una lista di titoli – dei più svariati generi, dai romanzi ai saggi, passando i grandi classici ai testi per ragazzi – leggeri e frizzanti, che infondono quella spinta necessaria per affrontare le difficoltà con uno sguardo luminoso e positivo.

Libri per tutti i gusti, come per le colazioni di ciascuno di noi…

La lista