La London Book Fair è stata cancellata a seguito dell'epidemia di coronavirus, dopo che grandi editori di tutto il mondo hanno ritirato la loro partecipazione

Aggiornamento del 06/03 ore 10:00: annullata anche la decima edizione di Libri Come, Festa del libro e della lettura, prevista all’Auditorium arco della musica di Roma dal 14 al 17 marzo. Il 15 marzo, durante l’evento, era previsto l’annuncio sui 12 finalisti del Premio Strega 2020.

__________________________________

London Book Fair 2020, in programma ad Olympia, a Londra, dal 10 al 12 marzo, è stata cancellata a causa dell’emergenza del Coronavirus COVID-19.

“Gli effetti, reali e previsti, dell’epidemia stanno diventando evidenti in tutti gli aspetti della nostra vita qui nel Regno Unito e in tutto il mondo, con molti dei nostri partecipanti che devono affrontare restrizioni di viaggio”, ha scritto in una comunicazione rivolta agli editori la Reed Exhibitions :”Abbiamo seguito le linee guida del governo e lavorato con i consigli delle autorità sanitarie pubbliche e di altre organizzazioni, ed è quindi con dispiacere che abbiamo preso la decisione di non andare avanti con l’evento di quest’anno“.

E ancora: “Riconosciamo che gli affari devono continuare. Con questo in mente, ovviamente sosterremo e collaboreremo con espositori e visitatori per mantenere il nostro mondo in movimento durante questo periodo difficile. Ringraziamo il Regno Unito e una moltitudine di altri paesi che si sono preparati nel corso dell’ultimo anno per offrire quella che prometteva di essere una fiera del libro che mostrasse, come sempre, il meglio dell’industria del libro globale. La London Book Fair tornerà, meglio che mai, nel 2021″.

Nei giorni scorsi, oltre a grandi editori Usa, anche il GeMS (editore de ilLibraio.it , ndr), ha annunciato e motivato la decisione di rinunciare alla Fiera.

A proposito di manifestazioni librarie internazionali, il Salone del libro di Parigi, in programma dal 20 al 23 marzo, è stato annullato. Disdetta anche la Fiera del libro di Lipsia, che era in programma dal 12 al 15 marzo.

 

Commenti