Dai saggi ai romanzi, la "Temporibus Illis" è una libreria indipendente a gestione familiare dedicata a chi ama la storia. Spazio anche ai laboratori per ragazzi, pensati per far appassionare i più giovani allo studio del passato. Non solo: tra gli scaffali, fantasy e giochi che si associano al genere - L’intervista de ilLibraio.it

Tra Piola e Lima, in via Garofalo 20, a Milano, si trova la libreria indipendente Temporibus Illis che, fin dal nome d’ispirazione ciceroniana, professa la propria dedizione alla storia e ai libri che ne trattano, siano essi romanzi o saggi.

È una libreria indipendente, associata alle LIM (Librerie Indipendenti Milanesi), a conduzione familiare: insieme al figlio Paolo se ne occupano i genitori, Ferruccio e Alessandra, ex insegnate per la quale “aprire una libreria è sempre stato un sogno nel cassetto”, come racconta a ilLibraio.it. L’insegnamento, tuttavia, rimane una vocazione alla quale non ha rinunciato e, per questo motivo, la Temporibus Illis collabora con diverse scuole di Milano e dell’hinterland milanese tramite due laboratori, “uno per incentivare la lettura e uno per far appassionare i ragazzi alla storia”.

Il laboratorio di lettura viene portato nelle classi proprio da Alessandra, che ci spiega: “Si tratta di una serie di giochi pensati per chi ha letto un libro e vuole viverlo in prima persona, delle attività di gruppo che aggiungono qualcosa all’esperienza della lettura”. Allo stesso modo viene promosso l’interesse per la storia: una sala della libreria è adibita all’allestimento di laboratori di approfondimento “soprattutto sulla storia della città di Milano, ma non solo, anche di storia del libro come oggetto, dal papiro al libro moderno”.

Libreria temporibus illis storia

I ragazzi hanno modo di imparare a conoscere il passato, della città e delle famiglie al potere ma non solo, attraverso attività di approfondimento volte a rendere lo studio più appassionante. Inoltre, quando si tratta di indagare l’evoluzione del libro nel corso dei secoli, dal papiro alla pergamena, dal codex alla stampa, possono cimentarsi nella scrittura con la piuma d’oca.

Libreria temporibus illis storia

Tra gli scaffali della libreria si trova anche una sezione dedicata al genere fantasy, dalle saghe più classiche alle più recenti, insieme ai giochi di ruolo e di società a queste ispirati, che possono essere utilizzati anche nello spazio adibito all’interno della libreria stessa.

Libreria temporibus illis storia

Questa particolarità è, insieme alla passione per la storia, il carattere distintivo dell’identità della Temporibus Illis, al cui interno si trovano anche diverse teche di esposizione di oggetti storici: medaglie, uniformi, binocoli e altri strumenti, “alcuni sono riproduzioni, altri sono oggetti collezionati nel corso degli anni”. È importante ricordare che il passato non è fatto soltanto di date e fatti da studiare, come spiega Alessandra, “la storia è fatta anche di oggetti”.

Commenti