"Aforismi Anacronismi", il nuovo saggio di Alfonso Berardinelli

Gli aforismi sono il divertimento di dire qualcosa di vero e di complicato con il minor numero di parole, l’arte di pensare inventando scorciatoie verbali. Proprio oggi che i bestseller diventano sempre più voluminosi, Alfonso Berardinelli, noto (e discusso) saggista e critico letterario classe ’43, nel suo nuovo libro, Aforismi Anacronismi (Nottetempo), mostra perché l’aforisma garantisca il massimo di densità e, a volte, di crudeltà necessaria a rendere più respirabile un clima culturale.

Presente già nelle più antiche raccolte di precetti e verità essenziali, potrebbe E sembrare una forma anacronistica: ma se l’anacronismo è andare fuori tempo, contro tempo, vuol dire anche sfidare la contemporaneità, sottraendosi ai dispotismi del presente.

 

 

Commenti