Laura Donnini, Amministratore delegato di Rcs Libri, commenta i positivi risultati del primo anno della rinnovata libreria Rizzoli Galleria. Che, insieme alla celebre sede di New York, è compresa nella discussa operazione "MondazzolI" - I particolari

La rinnovata libreria Rizzoli Galleria, nella cornice di Galleria Vittorio Emanuele a Milano, celebra il suo primo compleanno “con ottimi risultati sia in termini di vendite che di affluenza”. Come riporta un comunicato, infatti, dalla riapertura, avvenuta il 4 novembre 2014 dopo la chiusura di quattro mesi per restauro, la libreria ha registrato “un incremento delle vendite al pubblico del 26% rispetto al 2014”. In particolare, “la saggistica è stato il settore con la migliore performance di vendita, raggiungendo circa il 40% del fatturato totale; ottimi risultati delle vendite nel settore ragazzi, cresciuto di oltre il 70% rispetto all’anno precedente”, risultato di una riorganizzazione della libreria che ha ora un piano completamente dedicato alla narrativa per i giovani lettori.

Inoltre, nell’ultimo anno, Rizzoli Galleria “ha visto un’affluenza mensile media di 57.000 visitatori, in crescita del 20% rispetto all’anno precedente”, anche grazie ai numerosi eventi e incontri con gli autori organizzati (circa 80).

Laura Donnini (foto di Guido De Bortoli)
Laura Donnini (foto di Guido De Bortoli)

“Rizzoli Galleria – afferma Laura Donnini, amministratore delegato di RCS Libri – è stata per noi una sfida: abbiamo sognato una libreria speciale, un ambiente elegante e accogliente che esaltasse la scoperta dei libri e in cui i lettori si sentissero a casa e potessero vivere un’esperienza unica. Sono molto contenta che il nostro progetto, che ha fatto della sua fisicità il suo punto di forza, in cui abbiamo creduto fortemente, sia stato premiato e apprezzato dalla comunità dei lettori”.

In occasione del primo compleanno della libreria (che, insieme alla Rizzoli di New York, è compresa nella discussa operazione “Mondazzoli” – qui il nostro speciale con aggiornamenti, analisi, interviste e retroscena), mercoledì 4 novembre i lettori sono invitati a condividere in Rizzoli Galleria, e sui social con l’hashtag #365RizzoliGalleria, il ricordo del momento più bello vissuto in libreria.

Commenti