Kenneth Slawenski è l’autore di "Salinger. La vera storia di un genio", in cui racconta la vita avvolta nel mistero di uno degli autori più apprezzati

Kenneth Slawenski, nato e cresciuto nel New Jersey, negli Stati Uniti, è l’autore di Salinger. La vera storia di un genio (biografia con cui ha vinto il Humanities Book Award nel 2012 e che in Italia è proposta da Newton Compton, con la traduzione di N. Giugliano e G. Lupieri), un saggio bestseller sulla vita misteriosa e discussa di J.D. Salinger, lo scrittore dalla cui penna è nato Il giovane Holden, mitico romanzo di formazione.

Dopo il successo ottenuto dalla sua opera Salinger scelse di ritirarsi a vita privata, a vivere sulle colline del New Hampshire, rifiutandosi di rilasciare interviste, di apparire in pubblico o di dare notizie di sé. Smise perfino di scrivere, dal 1980 fino alla fine dei suoi giorni nel 2010.

Ma chi è stato davvero Salinger? Slawenski ha ricostruito in questa biografia quello che dell’autore non è mai stato raccontato, una vita avvolta nel mistero, portando alla luce l’immagine di un ragazzo brillante e sarcastico, dettagli della sua vita sentimentale e il tormentato ricordo della partecipazione alla Seconda Guerra Mondiale.

Questo libro, che raccoglie le informazioni da numerose interviste e lettere riguardanti Salinger, ha ispirato il biopic hollywoodiano, Rebel in the Rye, con Kevin Spacey e Nicholas Hoult.

Commenti