Festivaletteratura lancia un podcast per riproporre alcuni degli incontri che hanno caratterizzato le ultime edizioni della rassegna - I dettagli

A chiusura di ogni festival, non pochi vorrebbero riascoltare le parole del proprio scrittore preferito o prendere parte a un incontro a cui non hanno potuto assistere. Da qui l’idea di Voci da Festivaletteratura, il nuovo podcast settimanale del Festival, che permette di ascoltare sul proprio smartphone o sul proprio computer le voci degli autori italiani e internazionali che hanno partecipato negli ultimi anni alla kermesse mantovana.

“Voci da Festivaletteratura”, il podcast
Dopo Blu, il podcast in cinque puntate curato dai volontari della redazione, e che durante l’ultima edizione del Festival ha voluto restituire, attraverso interviste e racconti dietro le quinte, l’atmosfera festivaliera, arriva dunque questo nuovo podcast, che sarà un appuntamento settimanale che permetterà di (ri)vivere alcuni degli interventi più significativi delle ultime edizioni, fornendo di volta in volta spunti e contributi d’autore.

La prima puntata di Voci da Festivaletteratura ripropone la lezione sull’opera letteraria di Philip Roth tenuta da Alessandro Piperno a Festivaletteratura 2017. Le prossime puntate vedranno protagonisti autori come George Saunders, Paolo Cognetti, Elizabeth Strout e Donatella Di Pietrantonio, tra molti altri.

Introdotto da una sigla con le musiche del trio Raw Frame, Voci da Festivaletteratura è disponibile in streaming e download sul sito del festival e sulle principali piattaforme di distribuzione di podcasts (Spreaker, iTunes, ecc.).

Commenti