Per far leggere i non vedenti in arrivo il tablet con schermo braille

di Redazione Il Libraio | 23.02.2016

L’Università del Michigan sta studiando una nuova tecnologia che permetterà ai non vedenti di leggere attraverso un tablet particolare, dotato di schermo braille... - Video e particolari


L’Università del Michigan sta studiando una nuova tecnologia che permetterà ai non vedenti di leggere attraverso un tablet particolare, dotato di schermo braille.

Come sottolinea tuttoandroid.net, la tecnologia attuale “fornisce dei supporti che utilizzano l’alfabeto braille che sono però molto costosi, permettono la lettura di una sola linea alla volta e impediscono, ad esempio, la lettura di un grafico o di una tabella”. La novità punta invece su un particolare display a micro fluidi, che “permetterebbe di visualizzare fino a 10.000 punti sullo schermo braille consentendo la riproduzione di informazioni complesse che favorirebbero in particolar modo la lettura di documentazione scientifica e matematica”.

Ecco il video che spiega il progetto:


LEGGI ANCHE – Come diventare “donatori di voce”, per aiutare i non vedenti ad accostarsi alla lettura