"Golem" è un esperimento visuale di narrazione a fumetti senza limiti grafici. L'autore, Lorenzo Ceccotti, in arte LRNZ, svelerà in rete nei prossimi mesi alcuni elementi narrativi segreti

Lorenzo Ceccotti, in arte LRNZ, illustratore e industrial designer romano, debutta nel romanzo grafico lungo, con Golem, in libreria per Bao Publishing. Si tratta di una storia dall’impianto fantascientifico che ipotizza la fine del sistema capitalistico mondiale, ma soprattutto una storia che parla dei bambini e dei loro sogni, e di quanto questi siano indispensabili per il futuro dell’umanità.

Satira sociale sugli estremi del capitalismo, parabola politica sulla fine delle economie mondiali, esperimento visuale di narrazione a fumetti senza limiti grafici, distopia sulla conquista del mondo da parte delle nanomacchine, Golem non è solo composto da 300 tavole a colori: nascosti nei disegni di questa storia ci sono infatti elementi narrativi segreti, rilevabili solo con un’apposita App gratuita, che nei mesi successivi all’uscita del volume completeranno l’affresco socio-narrativo della storia con contenuti multimediali inediti realizzati appositamente e disseminati, nascosti nel web dall’autore.

Golem

 

LEGGI ANCHE:

Un pianeta salvato dai bambini?

Paul Pope, rockstar del fumetto (indie) americano

Graphic novel, il viaggio surreale lungo i Navigli

Un graphic novel che avvicina Londra e il Giappone

Commenti