Dopo decenni di principesse che aspettano il principe azzurro e il suo bacio salvifico, sembra che qualcosa stia cambiando nel mondo dei libri per bambini

Dopo decenni di principesse che aspettano il principe azzurro e il suo bacio salvifico, sembra che qualcosa stia cambiando. Persino da Disney se ne sono accorti e qualche anno fa hanno prodotto Frozen, storia animata in cui il personaggio principale, Elsa, è sì una principessa, ma deve imparare a salvarsi da sola e a gestire il proprio potere magico. Ad aiutarla non c’è nessun principe, ma la sorella Anna.

frozen

Un cambiamento abbastanza importante, anche perché era dai tempi di Mulan, la guerriera cinese che si travestiva da uomo per entrare nell’esercito, che un personaggio femminile così “forte” non faceva breccia nei cuori delle piccole spettatrici. Di mezzo c’era stata la principessa Merida di The Brave – Ribelle, il cui successo tuttavia non è paragonabile a quello di Elsa.

Anche nei libri per ragazzi e bambini si sta dando sempre più spazio a storie di personaggi femminili che si salvano da soli. E spesso si riscrivono le storie di figure storiche: regine, principesse, ma anche pittrici, atlete…

Negli Stati Uniti è stato pubblicato con il crowdfunding l’abbecedario Rad American Women: a ogni lettera corrisponde una donna americana che è entrata nella storia per le proprie gesta. Si passa dalla musica allo sport, fino ai diritti civili. In Italia, sempre finanziato “dal basso”, Good Night Stories for Rebel Girls racconta 100 vite di donne celebri.

Non pensiate però che in passato non siano già statti pubblicati libri per ragazzine e bambine “coi piedi per terra”, anzi. Ecco allora i nostri consigli, dai classici ai libri più recenti, pensati per le bambine di oggi, che non credono nel principe azzurro.

Bianca Pitzorno

I libri per bambini della famosa autrice non risparmiano personaggi femminili ben costruiti e pieni di aspirazioni. Da L’amazzone di Alessandro Magno, ambientato durante la spedizione del sovrano ellenico verso il Gange, racconta l’incontro tra l’uomo e la regina delle Amazzoni. Ma non solo: affronta anche un tema attualissimo, l’integrazione. Non tutti nel seguito reale sono contenti dei “barbari” che il sovrano ha deciso di portare con sé, sosta dopo sosta. Altra opera storica è La bambina col falcone, ambientata durante le Crociate.

ascolta il mio cuore

Ascolta il mio cuore e Diana, Cupido e il Commendatore sono altri due libri dell’autrice che ci sentiamo di consigliare. Amicizia femminile, contrattempi del vivere, piccole avventure e tanta, tantissima indipendenza.

Eva Ibbotson

Britannica di origine austriaca, scrisse tantissimi libri per ragazzi. Miss Strega e Le zie improbabili sono i suoi capolavori. Il primo libro racconta la storia di una strega buona che desidera diventare erede dello stregone più potente, di cui tra l’altro è innamorata. Per riuscire nel suo intento deve sbaragliare le cattivissime concorrenti.

 

le zie

Le zie improbabili è la storia di tre strane vecchiette che vivono su un’isola prendendosi cura di chiunque, un giorno decidono di rapire tre bambini per allevarli. Due di loro sono molto felici e ben presto iniziano a voler bene alle zie, solo uno, viziatissimo, sembra non apprezzare le loro cure…

Roald Dahl

matilda

Matilde, da cui è stato anche tratto l’omonimo film, narra le vicende di una bambina intelligentissima, ma incompresa dalla famiglia. La sua unica alleata è una maestra, la signorina Dolcemiele. Proprio grazie al suo potere riesce a liberarsi dei genitori e della Direttrice della scuola che la sottopone a continue angherie.

Louisa May Alcott

piccole donne

Piccole donne è uno dei libri fondamentali nella biblioteca di una bambina. Ne abbiamo già scritto, soffermandoci sugli aspetti educativi della vicenda: le sorelle March sono l’esempio che le ragazze possono perseguire i loro sogni. I limiti dell’opera non mancano, ma sono soprattutto legati all’epoca in cui fu scritta.

Novità (o quasi)

george alex gino

George, di Alex Gino, racconta la storia di un bambino che dentro di sé si sente Melissa. Quando a scuola si preparano per mettere in scena La tela di Carlotta, George vorrebbe interpretare il  ruolo di Carlotta, ma gli insegnanti e i compagni di scuola non vogliono accettare che un maschietto si cali nella parte di un personaggio femminile.

Belle, astute e coraggiose è la collana che edizioni EL ha dedicato alle bambine speciali, quelle che non si fermano davanti a nessun ostacolo. I volumi sono scritti da Beatrice Masini e illustrati da Desideria Guicciardini.

LEGGI ANCHE – Le raccolte di racconti scritte da donne da leggere nella vita

Commenti