Conosciuta per la sua serie distopica "La stagione della Falce", Samantha Shannon, classe 1991, torna in libreria con "Il priorato dell'albero delle arance", un fantasy con tanti personaggi femminili

Cina imperiale, Giappone del periodo Tokugawa, Europa seicentesca, paesi arabi. Sono molte le sfumature che ricordano queste parti di mondo e di storia ne Il priorato dell’albero delle arance (Mondadori, traduzione di Benedetta Gallo), scritto da Samantha Shannon, classe 1991.

Il priorato dell'albero delle arance
Il priorato dell’albero delle arance di Samantha Shannon

L’autrice è già conosciuta per The Bone Season, serie distopica interamente ambientata a Oxford: prevista in sette romanzi, al momento ha visto uscire i primi tre in Gran Bretagna (The Bone Season, The Mime Order e The Song Rising) e in Italia è stato tradotto La stagione della Falce – La sognatrice errante da Salani con la traduzione di L. Serra. Inoltre, i diritti cinematografici sono stati comprati dagli Imaginarium Studio.

LA STAGIONE DELLA FALCE - Il priorato dell'albero delle arance
La stagione della falce di Samantha Shannon che precede Il priorato dell’albero delle arance

Questa volta, invece, con il Il priorato dell’albero delle arance, Shannon è al suo debutto fantasy con un romanzo corale, che alterna pensieri e azioni dei diversi personaggi, raccontando di draghi, di un mondo molto vicino alla sua rovina e, soprattutto, di un groppo di donne pronte a salvarlo.

In più di ottocento pagine, l’autrice dimostra la forza delle protagonisti femminili nella lotta per il potere, nel ruolo di eroine in un epic fantasy solitamente popolato di uomini.

La casa di Berethnet, che per mille anni ha regnato su Inys, sembra ora destinata a terminare la sua opera, a meno che la regina Sabran IX non decida di sposarsi e dar vita a una figlia. A vegliare segretamente su Sabran c’è Ead Duryan, adepta di una società segreta che, grazie ai suoi incantesimi, protegge la sovrana. Ma sono tempi difficili, gli assassini si nascondono nell’ombra della corte, e la magia è ufficialmente proibita

Il priorato dell'albero delle arance
Sezione della mappa de Il priorato dell’albero delle arance – illustratrice Emily Faccini

Ne Il priorato dell’albero delle arance Shannon pone attenzione nella costruzione dell’immaginario fantastico che fa da teatro alle vicende dei suoi personaggi: i particolari folkloristici, gli usi e costumi e l’aspetto culturale. Dettagli da ricercare in tempi e spazi della storia del mondo, che l’autrice ha trasformato in una terra parallela.

Commenti