Dopo il successo di "Cinzia", con "CineMAH presenta: il buio colpisce ancora" torna l'appuntamento con Leo Ortolani e le sue recensioni dei film: da "La La Land" a "Avengers: Endgame", passando per "Chiamami con il tuo nome" e "Carrie - Lo sguardo di Satana"

Torna l’appuntamento con Leo Ortolani (nella foto di Tania Cristofari, ndr), fumettista classe ’67, e le sue recensioni illustrate dedicate ai film. Dopo l’uscita nel 2016 di CineMAH presenta: il buio in sala (Bao Publishing), l’autore analizza nuovi cult in CineMAH presenta: il buio colpisce ancora (Bao Publishing).

CineMah presenta il buio colpisce ancora variant

Ispirato dalla saga di Star Wars – sia nel titolo che nelle copertine regular e variant – il nuovo fumetto di Ortolani non mancherà di recensire ironicamente la saga che negli ultimi anni ha aumentato di molto la propria produzione, senza dimenticare altri successi, da La La Land a Avengers: Endgame, passando per Chiamami con il tuo nome e Carrie – Lo sguardo di Satana.

Ortolani ha realizzato diverse parodie di film durante la sua carriera, dando così vita a un tipo di produzione caratteristico del suo percorso artistico. Nonostante questo, il suo personaggio più celebre rimane Rat-Man (Comic Art), che risale al 1989.

IL BUIO COLPISCE ANCORA16

Negli ultimi anni è iniziata una collaborazione con BAO Publishing che lo ha portato a pubblicare Oh! Le meraviglie (2017), la riedizione di Due Figlie e altri animali feroci (2019) e Cinzia (2018), che vede come protagonista l’omonimo personaggio della saga di Rat-Man: una transessuale platinata. Quest’ultima graphic novel è stata scelta per essere rappresentata al Teatro del Giglio durante il prossimo Lucca Comics and Games, scatenando così le polemiche di alcuni partiti di opposizione della città.

IL BUIO COLPISCE ANCORA17

Il booktour di CineMAH presenta: il buio colpisce ancora partirà dal 12 settembre a Melzo in un evento al Cinema Arcadia, e continuerà nelle seguenti date:

CineMah presenta il buio colpisce ancora Leo Ortolani

“La magia del cinema è incredibile. Tutte le volte che ci vado, mi spariscono 10 euro dal portafogli.”

Commenti