Gli anni di apprendistato del futuro ispettore Ferraro

Sinossi

Quando ha deciso di entrare in polizia, Ferraro? Qual è stato il primo morto che ha visto nella sua carriera di poliziotto? Quando ha incontrato per la prima volta il suo collega Augusto Lanza? Perché si è separato dalla moglie? Molte erano le domande lasciate in sospeso da Biondillo sul passato del suo personaggio preferito. Questo nuovo romanzo risponde a tutte.
 Il giovane sbirro racconta i primi anni di apprendistato nella polizia del futuro ispettore Ferraro; lo seguiamo dalle prime esperienze nella valli alpine, quando è un giovane marito alle prese con la nascita della figlia, al trasferimento sulle volanti a Milano, dove ritroviamo amici ai quali siamo già affezionati, come Don Ciccio e Mimmo O' Animalo, Non sempre Ferraro trova una soluzione alle sue indagini, così come alla sua vita provata, ogni giorno più compromessa, mentre è alla ricerca di Kledy, un immigrato albanese, scomparso misteriosamente e in realtà finito nelle reti di una giustizia incomprensibile e assurda. Un intreccio di storie che racconta la vita di un uomo e, con lui, quella di uno scenario, fisico e umano.

  • ISBN: 8850251475
  • Casa Editrice: TEA
  • Pagine: 350

Dove trovarlo

€12,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai