copertina Libera Chiesa

Libera Chiesa

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

L'unità d'Italia fu fatta contro la volontà della Chiesa di Roma, ma l'Italia non fu mai veramente laica. Il libro racconta l'evoluzione delle relazioni fra lo Stato e la Chiesa durante gli anni dell'Italia massonica e liberale, dell'Italia fascista e concordataria, dell'Italia democristiana e dell'Italia bipolare. Tra i momenti analizzati: il caso Fogazzaro e il modernismo, i cattolici e la guerra di Libia, Benedetto XV e l'"inutile strage", il Concordato, la crisi dell'Azione Cattolica, il Papato e la guerra d'Etiopia, la guerra civile spagnola, le leggi razziali, la nascita della DC, il Concilio Vaticano II, i referendum sul divorzio e l'aborto, il Concordato del governo Craxi, i referendum sulla fecondazione assistita.

  • ISBN: 8830423203
  • Casa Editrice: Longanesi
  • Pagine: 160

Dove trovarlo

€14,50

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai