E' la notte della finalissima dell'ambito premio Strega, giunto alla 70esima edizione. In diretta tv dall'Auditorium Parco della Musica di Roma...

AGGIORNAMENTO: Edoardo Albinati: chi è il vincitore del premio Strega con “La scuola cattolica” 

 

E’ la notte della finalissima dell’ambito premio Strega, giunto alla 70esima edizione. Come abbiamo abbiamo spiegato, la serata, molto attesa, non si tiene al Ninfeo di Villa Giulia, come di consueto, ma nella Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica di Roma (1200 posti a sedere). Le ragioni? Soprattutto televisive.

premio Strega 2
©Musacchio & Ianniello

A sfidarsi, Eraldo Affinati con L’uomo del futuro (Mondadori), il favorito per la vittoria del premio Strega 2016 Edoardo Albinati con La scuola cattolica (Rizzoli), Giordano Meacci con Il Cinghiale che uccise Liberty Valance (minimum fax), Vittorio Sermonti con Se avessero (Garzanti) ed Elena Stancanelli con La femmina nuda (La nave di Teseo).

La prima parte della serata viene condotta dalla scrittrice e giornalista di Rai Radio 3 Loredana Lipperini, cui succede Pino Strabioli, regista teatrale, autore e conduttore televisivo, nella trasmissione in diretta su Rai 3 a partire dalle 23. Sul palco anche il compositore e pianista Remo Anzovino e la cantautrice Chiara Civello.

Dalle 23, su Rai Letteratura, la finalissima in diretta

La diretta su Rai3, sempre dalle 23.

Su Twitter, è possibile seguire l’account ufficiale del premio.

LA DIRETTA:

Dopo 100 voti, come annuncia Nicola Lagioia, vincitore un anno fa, ecco il risultato parziale: Affinati 26; Albinati 32; Meacci 17; Sermonti 22; Stancanelli 3;

Affinati, in diretta tv, ci tiene a salutare Valentino Zeichen, grande poeta che viveva in povertà, morto nei giorni scorsi a 78 anni.

Dopo Affinati sale sul palco Vittorio Sermonti, che già partecipò allo Strega nel 1954.

Nuovo aggiornamento, a 200 voti: Affinati 50; Albinati 70; Meacci 30; Sermonti 38; Stancanelli 12;

Arriva sul palco Albinati, introdotto da Sandro Veronesi.

Siamo a 300 voti: Affinati 73; Albinati 110; Meacci 41; Sermonti 60; Scancanelli 16;

Sale sul palco Meacci;

Sale sul palco Elena Stancanelli;

Sale sul palco, a pochi istanti dall’annuncio del vincitore, Tullio De Mauro, presidente della Fondazione Bellonci;

La vittoria finale va al favorito, Edoardo Albinati, con 143 voti, davanti a Eraldo Affinati con L’uomo del futuro (Mondadori) con 92 voti, Vittorio Sermonti con Se avessero (Garzanti) con 89 voti, Giordano Meacci con Il Cinghiale che uccise Liberty Valance (minimum fax) con 46 voti ed Elena Stancanelli con La femmina nuda (La nave di Teseo) con 25 preferenze.

premio strega
L’illustrazione realizzata dal disegnatore e fumettista Manuele Fior, su invito della Fondazione Maria e Goffredo Bellonci, per festeggiare il settantesimo anniversario del Premio Strega

LEGGI ANCHE – Lo speciale de ilLibraio.it sul premio Strega: aggiornamenti, interviste, retroscena…

Commenti