A Roma, al Ninfeo di Villa Giulia, la notte del premio Strega 2015. A trionfare è il favorito della vigilia, Nicola Lagioia (Einaudi). Ma durante la diretta tv, ineluttabilmente, si è parlato soprattutto del "mistero" Elena Ferrante...

Ha vinto il favorito della vigilia, Nicola Lagioia, autore de La ferocia (Einaudi, qui la nostra intervista in occasione dell’uscita del romanzo). Ma, nel corso della diretta tv su Rai3, condotta da Concita De Gregorio, si è parlato soprattutto del “mistero” Elena Ferrante, il nome più discusso di quest’edizione.

Lagioia si è imposto nettamente, con 145 voti; al secondo posto Covacich (Bompiani), con 89 voti; terza Elena Ferrante (E/o), con 59 voti; quarto posto a pari merito per Genovesi (Mondadori) e Santagata (Guanda), con 37 voti a testa;

Meno affollata del solito, la notte romana della finalissima del premio Strega, come di consueto ospitata dal Ninfeo di Villa Giulia. Circa 700 gli invitati, quasi la metà degli anni precedenti.

Tanti, in ogni caso, i tweet in diretta dedicati al #premioStrega (gran parte, ovviamente, dedicati alla Ferrante…).

Ora, come ogni anno, il momento delle polemiche post-Strega (dopo che non sono mancate anche nei mesi precedenti)…

LEGGI ANCHE:

LA DIRETTA DELLA FINALISSIMA DEL PREMIO STREGA 2015

 Katja Petrowskaja

Ecco chi ha vinto il premio Strega Europeo 2015 

L’ultimo Strega prima di “Mondazzoli”? Parla Petrocchi

Commenti