Jeffery Deaver, Luis Sepúlveda, André Aciman, Marco Malvaldi, Alicia Gimenez-Bartlett, Ryan Gattis, Maurizio de Giovanni sono solo alcuni dei numerosi ospiti del "Zacapa Noir Festival", che si terrà a Milano dal 10 settembre fino a giugno 2020 - I dettagli

A Milano nei prossimi mesi il noir è protagonista anche grazie a Zacapa Noir Festival, nuovo progetto letterario ideato dal celebre rum guatemalteco. 

La kermesse culturale parte il 10 settembre e prosegue fino a giugno 2020, con un calendario di 19 incontri e un importante parterre di scrittori tra cui Jeffery Deaver, Luis Sepúlveda, André Aciman, Marco Malvaldi, Alan Parks, Alicia Gimenez-Bartlett, Ryan Gattis, Miriam Toews, Maurizio de Giovanni, Tayari Jones affiancati da moderatori come Carlo Lucarelli, Valeria Parrella, Paolo Roversi, Giacomo Papi, Nadia Terranova, Valerio Varesi, Carlo Annese e Piero Colaprico.

Zacapa Noir Festival – come sottolinea la presentazione – darà vita a una rassegna basata su una filosofia che vuole uscire dai confini del genere, con l’obiettivo di ospitare firme del noir tout court ma anche giornalisti, musicisti e artisti che condividono una medesima visione culturale. 

Una piattaforma ideata per sostenere la letteratura e un’idea di narrazione formulata anche con linguaggi diversi, per creare connessioni fra autori conosciuti in Italia e all’estero, consentendo uno scambio di opinioni e vissuti.

Luogo dell’incontro sarà il MEMO Restaurant: un ristorante, ex cinema-teatro, che conserva il sapore dei jazz club, con una selezione di musica live che accompagnerà una cena con degustazione, prima di introdurre il talk degli ospiti della serata. 

E per condividere questa esperienza anche con chi non potrà partecipare agli appuntamenti, ogni incontro di Zacapa Noir Festival verrà distillato in podcast disponibili gratuitamente sul sito zacapanoirfestival.it, sulla pagina Facebook Zacapa Italia e sulla piattaforma spreaker.com.

Locandina Zacapa Noir Festival

Commenti