A pochi giorni dall’ok del Cda di Rcs alla discussa vendita della divisione Libri alla Mondadori, e in attesa che nei prossimi mesi prenda posizione l’Antitrust, a Segrate l’Amministratore delegato Enrico Selva Coddè, stando a quanto appreso da ilLibraio.it, ha riorganizzato la squadra, puntando sui giovani...

A pochi giorni dall’ok del Cda di Rcs alla discussa vendita della divisione Libri alla Mondadori, e in attesa che nei prossimi mesi prenda posizione l’Antitrust, a Segrate, dove molte cose sono cambiate negli ultimi tempi (tra gli altri, hanno lasciato Mondadori Libri figure di riferimento come l’ex Direttore letterario Antonio Riccardi, l’ex responsabile della narrativa Antonio Franchini – appena passato a Giunti -, l’ex art director Giacomo Callo – che, come abbiamo raccontato, ha appena iniziato una collaborazione con Chiarelettere e con altri marchi del gruppo GeMS – e l’ex Direttore commerciale Valerio Giuntini), a quanto risulta a ilLibraio.it è arrivato il momento dell’attesa seconda fase della riorganizzazione interna: l’Amministratore delegato Enrico Selva Coddè (che resta anche Publisher), stando a quanto abbiamo appreso, ha deciso di puntare sulle motivazioni e l’apertura al cambiamento dei giovani editor, a cui viene ora data l’occasione di decidere.

L’Amministratore delegato Enrico Selva Coddè

Così la Narrativa Italiana è stata affidata a Carlo Carabba; la responsabilità della Narrativa Straniera è passata a Marta Treves (che si occuperà anche di Young Adult); nessun cambio alla Saggistica, dove il responsabile è sempre Francesco Anzelmo; per quel che riguarda la Varia, invece, è stata affidata a Alberto Gelsumini; quanto ai Tascabili e agli Oscar Mondadori (collana che quest’anno festeggia il cinquantenario), come abbiamo scritto a fine maggio, alla guida ora c’è Luigi Belmonte, già responsabile dei Libri nella divisione Periodici (e artefice, tra l’altro, del successo di Mondadori Comics). Al momento, dunque, tutte scelte interne.

E veniamo alla comunicazione, che riporta al Publisher: Francesca Gariazzo guida la squadra dell’Ufficio stampa e delle Digital Pr; a capo dell’Ufficio Eventi Nadia Focile. Entrambe si coordinano con la Direzione comunicazione e Media relations, e dunque con Federico Angrisano, per ufficio stampa, social media e gestione immagine del gruppo.

Bisognerà probabilmente attendere gli sviluppi dell’operazione “Mondazzoli” per altre novità significative: sarà molto importante, ad esempio, capire a chi verrà affidato il ruolo attualmente ricoperto ad interim da Enrico Selva Coddè. Proverrà da Rcs Libri, come si sussurra, il nuovo Publisher?

LEGGI ANCHE:

Lo speciale de ilLibraio.it su “Mondazzoli”, con tutte le tappe dell’operazione, le interviste ai protagonisti, le polemiche, le analisi e le indiscrezioni…

 

Commenti