Serie tv da non perdere in arrivo nel 2020 tratte da libri: ecco una selezione in cui trovano spazio serie romantiche, fantasy o distopiche, ispirate dai classici e dai libri di autori cult come Stephen King...

13 tra le migliori serie tv tratte da libri in uscita nel 2020 su Netflix, Amazon Prime Video, HBO, piattaforme di streaming o canali TV.
Spiccano senz’altro le storie distopiche, ambientate in un futuro prossimo imprecisato ma decisamente più minaccioso del presente. Molte anche le serie fantasy e thriller tratte dai romanzi di Stephen King. Notizie in arrivo, tra l’altro, anche sulla serie di Amazon più costosa della storia: le 5 stagioni della serie del Signore degli Anelli.

Per i lettori, quindi, questa è anche una lista di 13 libri da leggere o rileggere (una lista in continuo aggiornamento) prima del 2020, per poter rispondere alla fatidica domanda: ma è meglio il libro o il film?

La serie TV The Witcher tratta dai libri di Sapkowski

Libri Serie TV 2020: The Witcher
Non uscirà nel 2020 ma a fine 2019 su Netflix l’attesissima serie tv tratta dai 9 libri dello scrittore polacco Andrzej Sapokowski (e dal videogioco) The Witcher. Per molti potrebbe essere quindi la primissima serie vista a gennaio 2020. Henry Cavill – il celebre volto di Superman – sarà Geralt di Rivia, lo Strigo, così è stato tradotto il termine The Witcher in lingua italiana. La serie fantasy di Sapkovski è senz’altro tra le 10 saghe fantasy (per adulti) da leggere assolutamente nella vita.

Serie TV The Outsider dal libro di Stephen King

Libri Serie TV 2020: The Outsider, Stephen King
Tante, nel 2020, le serie tv tratte dai libri del Maestro dell’Horror. Ispirata all’ultimo libro di Stephen King, The Outsider, arriva nel 2020 per HBO la serie TV omonima.
Fedele al romanzo, la serie segue l’investigazione sull’efferata uccisione di un ragazzino. Come in molte altre storie dello scrittore, il male ha molti volti e ha poco d’umano… Ben Mendelsohn, la star di Bloodline, sarà il protagonista. Jason Bateman alla regia dei primi 2 episodi. Qui il nostro articolo sui film e le serie del passato tratte dai libri di Stephen King.

Serie TV The Stand dal libro di Stephen King L’ombra dello scorpione

Libri serie TV Ombra dello Scorpione King
Dopo la mini-serie del 1994, L’ombra dello scorpione – romanzo post-apocalittico di culto, scritto da Stephen King nel lontano 1978 – diventa nel 2020 una mini serie TV di 10 puntate, prodotta dalla CBS, le riprese dureranno fino a marzo 2020.

Serie TV The Dark Tower, dalla saga fantasy di Stephen King La torre nera

Libri serie TV Stephen King La torre nera
Per Amazon Prime Video, è in produzione la serie tv della saga The Dark Tower, un mix di fantasy, horror e western che segue le avventure del pistolero Roland. La saga fantasy di Stephen King si compone di 8 libri, ma la serie prenderà avvio dal quarto romanzo, La sfera del buio. Le riprese sono già iniziate in Croazia e molto probabilmente la serie TV verrà rilasciata su Amazon Video a metà 2020.

Serie TV Brave New World dal libro di Aldous Huxley Il mondo nuovo

Libri Serie TV Brave New World Huxley
Tra i 100 libri da leggere assolutamente nella vita, Il mondo nuovo (1932) – romanzo distopico e visionario di Aldous Huxley – diventerà una serie con Alden Ehrenreich come protagonista, ma anche altre star di primo piano come Demi Moore e Jessica Brown Findlay, la Lady Sybil di Dowtown Abbey. Come il romanzo, la serie racconta una società del futuro, forgiata da tecnologie riproduttive, eugenetica e controllo mentale. Nel titolo originale, Brave New World, verso della Tempesta di Shakespeare, è evidente l’ironia di un mondo così perfetto da risultare disumano.

Serie TV Queste Oscure Materie, dalla trilogia fantasy di Philip Pullman

Libri serie TV 2020: Queste oscure Materie
Per HBO negli USA e BBC in UK uscirà a fine 2019 nei Paesi anglosassoni (e molto probabilmente nel 2020 in Italia) la serie tratta dalla celebre trilogia di Pullman, composta da La bussola d’oro, La lama sottile e Il cannocchiale d’ambra. La sceneggiatura promette bene perché è firmata da Jack Thorne (sceneggiatore, tra gli altri, di Harry Potter e la Maledizione dell’Erede). A differenza di molti autori fantasy che hanno Tolkien come punto di riferimento, Pulmann si è ispirato all’opera di Milton, Il paradiso perduto, creando un modo fantastico incredibilmente suggestivo e originale in una Oxford parallela. Qui un nostro speciale sulla Oxford letteraria: i veri luoghi di Queste oscure materie, tutti da visitare.

Serie TV Stranger Things (STAGIONE 4)

Libri Serie TV Stranger Things
Non è una serie tratta da un libro, ma sono stati scritti tanti libri e fumetti ispirati a Stranger Things, la serie Netflix forse di maggior successo degli ultimi anni. Il Sottosopra (libro di Magazzini Salani) racconta quello che è successo a Will durante gli eventi della serie Stranger Things, nel mondo alternativo del Sottosopra. Una storia ufficiale firmata da Jody Houser e disegnata da Stefano Martino. Per i fan, la notizia strepitosa è che la quarta stagione è già in produzione. Ambientata nel 1986, sarà di nuovo su Netflix, è quasi certo, entro fine 2020. Qui il nostro approfondimento: perché Stranger Things è la serie più bella di Netflix.

Dickinson, la Serie TV sulla vita di Emily Dickinson

Libri Serie TV Emily Dickinson
Molto interessante la serie in arrivo, prodotta da Apple, sulla vita della poetessa Emily Dickinson, interpretata dalla giovane Hailee Steinfeld (qui la bio dell’attrice su Wikipedia). La serie, oltre a esplorare episodi intimi della vita della poetessa tratterà anche il tema delle difficoltà e delle incomprensioni affrontate da un’artista donna, acuta e fortemente indipendente, nella società dell’Ottocento.

Serie TV Normal People dal romanzo Persone normali di Sally Rooney

Libri serie TV 2020 Normal People Rooney
Vincitore di numerosi premi, tra cui il Costa Award e finalista al Man Booker Prize, il romanzo di Sally Rooney è diventato una serie della BBC (qui, invece, il nostro articolo sulla serie tv che sarà tratta dal secondo libro dell’autrice irlandese, Normal People).
La serie è fedele al libro d’esordio di Rooney e segue la complicata relazione fra Marianne e Connell (Daisy Edgar-Jones e Paul Mescal) dalla fine della scuola fino alla loro mutata esistenza al Trinity College, prestigiosa università di Dublino.
Dal libro: Connell e Marianne sono “come due pianticelle che condividono lo stesso pezzo di terra, crescendo l’una vicino all’altra, contorcendosi per farsi spazio, assumendo posizioni improbabili”. Nella loro crescita, si appoggiano e si scavalcano, si fanno molto male ma anche molto bene in una storia d’amore in continua, spesso crudele, mutazione.

Serie TV Midnight’s children dal libro di Rushdie I figli della mezzanotte


Tratta dall’omonimo libro di Salman Rushdie (in italiano I figli della mezzanotte), per Netflix è in lavorazione la serie TV Midnight’s children (in uscita probabilmente nel 2020 non solo in India ma per gli abbonati di tutto il mondo). I figli della mezzanotte del titolo sono i bambini nati il 15 agosto 1947, allo scoccare della mezzanotte: il momento, cioè, in cui l’India proclamò la propria indipendenza. Attraverso la storia del protagonista, Saleem Sinai, si dipana una grande saga familiare. Sullo sfondo, la storia dell’India del Ventesimo secolo.

Serie TV Y basata sul fumetto Y: The Last Man di Brian K. Vaughan

Libri serie TV 2020: Y fumetto
Serie fantasy post apocalittica in cui il mondo è funestato da un virus che stermina in pochi secondi tutti i mammiferi con il cromosoma Y, feti e embrioni compresi. Di genere maschile si salvano sorprendentemente solo Yorick Brown, escapista dilettante con seri problemi di autostima, figlio di un professore appassionato di Shakespeare (da qui il nome del buffone di Amleto) ed Ampersand, la scimmia-cappuccino che il ragazzo sta addestrando come animale domestico.
Politicamente scorretto, ricco di temi etici scottanti come la clonazione, il rapporto tra i sessi, sesso e potere, riuscirà la serie a essere all’altezza dei 60 albi a fumetti pubblicati nell’arco di 5 anni fino al 2007?

Serie TV delle Cronache di Narnia (data d’uscita incerta)

Libri serie TV Cronache di Narnia
Netflix ha annunciato già a fine 2018 l’interesse per il mondo narrativo delle Cronache di Narnia, dello scrittore britannico C.S. Lewis. L’obiettivo dichiarato? La produzione di film e serie TV che attingono dal vasto materiale presente nei 7 libri di una delle serie fantasy più famose degli ultimi anni. Per ora si sa solo il nome dello sceneggiatore capo, Matthew Aldrich, che avrà il compito di coordinare i vari adattamenti cinematografici e seriali.

Serie TV del Signore degli anelli, tratta da Il Silmarillion e altri libri di Tolkien (2020 o 2021)

Libri Serie TV Il signore degli Anelli Amazon
La serie TV del Signore degli Anelli è annunciata come la più costosa della storia (circa 500 milioni di euro pagati da Amazon per le prime 2 stagioni, soprattutto per la cessione dei diritti sia da Fondazione Tolkien che da Warner Bros). Sarà trasmessa su Amazon Prime Video probabilmente nel 2021, ma molti credono che la prima stagione potrebbe essere già pronta per dicembre 2020. Non sarà un remake del film ma un prequel, ambientato nella Seconda Era e basato soprattutto sul libro Il Silmarillion. Protagonista un giovane Aragorn. Il favorito per il ruolo si vocifera essere l’attore britannico di The Walking Dead, Tom Payne.

Commenti