Dal fantasy epico ai fantasy romantici, umoristici o new weird: ecco le saghe fantasy per adulti che bisogna assolutamente conoscere se vi piace il genere

Dal fantasy epico ai libri romantici, abbiamo selezionato le saghe fantasy per adulti da leggere almeno una volta nella vita o, perlomeno, da provare se vi piace il genere fantastico.

Alcuni cicli sono pietre miliari della narrativa fantastica (impossibile non conoscerli, ma abbiamo aggiunto delle informazioni curiose, che non tutti conoscono), altri cicli fantasy sono meno conosciuti ma altrettanto consigliati.

Ci auguriamo possiate trovare in questa lista di libri da leggere la nuova serie di romanzi, o di personaggi, di cui innamorarvi perdutamente.

 

LE SAGHE FANTASY PIÙ EPICHE (EPIC FANTASY)

 

«Il Signore degli Anelli» di J. R. R. Tolkien

 

«Nessun’opera di narrativa che ho letto, negli ultimi cinque anni, mi ha dato più gioia del Signore degli anelli

Recensione storica di W. H. Auden, the New York Times (1955)

Un must. Impossibile non citare tra i romanzi fantasy più letti una delle più importanti opere letterarie mondiali del Novecento.

Composto di tre libri che hanno per protagonista lo hobbit Frodo Baggins, Il signore degli Anelli prende avvio dalla fine del precedente romanzo fantasy di Tolkien, Lo Hobbit, che ha invece per protagonista lo zio di Frodo, Bilbo.

Non tutti sanno che presto (entro il 2020 probabilmente) Il signore degli Anelli diventerà la serie TV più costosa della storia: Amazon ha infatti pagato 250 milioni di dollari per strapparla a Netflix e HBO. Nessuno conosce il cast, si sa che saranno almeno 5 stagioni (qui l’approfondimento su La Repubblica).

 

La serie delle «Cronache del Ghiaccio e del Fuoco» di George R. R. Martin

 

«Martin ha un grande talento quando si tratta di mettere il lettore nelle teste dei suoi personaggi.»

the Guardian

Uno dei più importanti cicli fantasy degli ultimi anni, anche grazie alla fama riscossa dalla trasposizione in serie TV: Il Trono di Spade.

Le atmosfere della saga ricordano l’Europa del Medioevo, le vicende si svolgono infatti in Sette Regni, governati con poteri assoluti da altrettante casate. L’autore ha dichiarato che il ciclo sarà composto da 7 libri.

Intrighi politici e amorosi, tradimenti e violenza sono forti motori della storia e per questo viene considerata una saga fantasy per adulti.

 

«The Witcher» di Andrzej Sapkowski: i libri della Saga Fantasy con protagonista Geralt di Rivia

 

«Uno dei migliori esempi di fantasy moderno.»

Wired

Solo per l’Estate: scarica l’estratto gratuito, un omaggio da editrice Nord (oltre 160 pagine).

Tradotti in tutto il mondo dal polacco, i 6 libri e le 2 raccolte di racconti che compongono questa appassionante saga hanno anche ispirato il celebre videogioco The witcher.

Il protagonista non è (del tutto) umano: è uno strigo, una sorta di potente guerriero mercenario che vive uccidendo demoni, orchi o elfi malvagi che terrorizzano i villaggi e su cui pendono laute taglie.

La storia si svolge in un’atmosfera medioevale, un mondo selvaggio e cinico, dove contano gli interessi personali e il potere e dove gli strighi sono temuti e emarginati. Geralt stesso viene considerato un mostro spietato, ma in realtà ha molta più dignità di tanti uomini che incontra nelle sue avventure.
Una saga fantasy per adulti da leggere assolutamente.

La saga di Harry Potter di J.K. Rowling

 

«Una storia piena di sorprese e battute; i confronti con Roald Dahl sono, questa volta, giustificati.»

Recensione della prima edizione di Harry Potter e la pietra filosofale, Sunday Times (1997)

Non del tutto ascrivibile al fantasy epico vero e proprio, gli 8 libri che hanno per protagonista Harry Potter sono la serie fantasy più venduta al mondo e, al pari del Signore degli Anelli, un mondo fantastico che ha forgiato l’immaginario di intere generazioni.

Malgrado i primi libri siano adatti a giovani lettori, la complessità della trama cresce a partire dal terzo romanzo e la saga diventa fruibile a più livelli. Senz’altro è una piacevole lettura anche per un pubblico di adulti.

Prima che Harry Potter e il mondo di Hogwarts diventassero un fenomeno di massa , grazie ai film tratti dalla serie, si dice che il passaparola sia stato innescato proprio dalle mamme dei ragazzi che lo leggevano. Harry Potter piaceva, insomma, a tutti e a tutte le età, già 20 anni fa.

La saga di «Queste Oscure Materie» di Philip Pullman

 

«Tra i 100 libri da leggere assolutamente di tutti i tempi.»

Recensione della Bussola d’oro, Newsweek

Spesso fraintesa per una lettura adatta soltanto ai giovani lettori, la trilogia di questo autore inglese è un capolavoro leggibile a più livelli di complessità e affronta tematiche complesse come l’idea di destino, le particelle subatomiche, i mondi paralleli…

A differenza di molti autori fantasy contemporanei che hanno Tolkien come punto di riferimento, Pulmann si è ispirato all’opera di Milton, Il paradiso perduto, creando un modo fantastico incredibilmente suggestivo e originale.

La serie è composta da 3 libri: La bussola d’oro, La lama sottile e Il cannocchiale d’ambra ed è ambientata in una Oxford parallela, gotica e affascinante.

I FANTASY ROMANTICI (ROMANCE)

 

Il ciclo di Avalon di Marion Zimmer Bradley

 

«Quello che ha fatto qui Bradley è reinventare la mitologia che sottende alle leggende arturiane. È un risultato impressionante.»

the New York Times

Tra intrighi di potere e d’amore, il ciclo è ispirato alla tradizione arturiana, tra i principali protagonisti ci sono infatti Artù e Lancillotto, così come Morgana la Fata (vera protagonista della storia) e il druido Merlino.

Al di là degli intrecci amorosi che avvincono il lettore, il tema di fondo che rende così unica questa serie fantasy è il conflitto tra pagani e cristiani, tra il sapere antico e magico dei druidi celtici e il pragmatismo politico degli invasori romani.

Una bellissima serie fantasy, ormai quasi introvabile.

 

La saga «Outlander» di Diana Gabaldon

 

«Coinvolgente, commovente, con un’austera eroina che conquista immediatamente la simpatia dei lettori.»

Publishers Weekly

A cavallo tra romanzi storici e romanzi fantasy, questa saga è diventata anche una serie TV della Fox ed è caratterizzata da un forte mix di romance, ambientazione nel passato, viaggi nel tempo, avventura e suspense.

La storia è incentrata su Claire Randall che, durante una passeggiata nelle suggestive Higland scozzesi alla fine della Seconda Guerra mondiale, attraversa incidentalmente un cerchio di pietre antico… si ritrova all’improvviso nella Scozia del 1743, nel mezzo delle feroci lotte dei clan.

Intrighi politici e sentimentali movimenteranno così la sua vita.

Da leggere assolutamente se amate i romanzi storici e le saghe avventurose che non mettono da parte gli affari di cuore.

 

La serie di Anita Blake cacciatrice di vampiri di Laurell K. Hamilton

 

«Difficile trasmettere il fascino magnetico che ha questa serie a chi non l’ha ancora letta.»

All About Romance

La serie ruota intorno alla sterminatrice di vampiri legalmente autorizzata Anita Blake. Forte e determinata – con uno sguardo ironico sul mondo che conquista immediatamente il lettore – Anita risolve misteri, scende a patti con le sue abilità magiche e si trova aggrovigliata, suo malgrado, in pericolose relazioni romantiche e politiche. Affascinanti vampiri e ombrosi licantropi popolano la storia e, in effetti, seducono decisamente chi legge.

Un punto interessante, l’evoluzione del personaggio: la prospettiva di Anita sulle creature soprannaturali cambia da un libro all’altro. Da mostri da combattere e uccidere, i non-umani diventano comunità che necessitano di essere protette, così come il suo amore romantico per alcuni di loro.

 

I FANTASY NEW WEIRD

Cos’è il New Weird? È un sottogenere della narrativa fantastica, caratterizzato dalla presenza di elementi fantasy (come la magia) ma anche fantascientifici, horror o fortemente gotici. Leggi l’approfondimento su Wikipedia.

Il ciclo di Eymerich, di Valerio Evangelisti

 

«Si trova la stessa vis di Lovecraft… leggere oltre il velo del quotidiano e disvelarne i mostri che vi si nascondono o che hanno imparato così bene a mimetizzarvici.»

Contorni di NoirLeggi la recensione completa

Inquisitore domenicano inflessibile, astuto, a tratti sinistro e decisamente tormentato, Nicolas Eymerich è ispirato in realtà a un inquisitore catalano realmente vissuto.

In un’Europa medioevale particolarmente dark, il protagonista indaga su fenomeni misteriosi la cui risposta però si trova in altre dimensioni del tempo e dello spazio.

IL FANTASY UMORISTICO

 

Le Cronache del Mondo Disco di Terry Pratchett

 

«Rileggere la serie del Mondodisco letta anni fa mi ha ricordato il perché io ami così tanto la lettura.»

The Guardian, Graeme Neill – Leggi la recensione completa (in inglese)

Composta da ben 41 libri, la maggior parte dei quali sono stati tradotti anche in Italia dalla casa editrice Salani, è la serie ambientata, appunto, nel Mondo Disco.

La descrizione di questo mondo, tratta dal primo libro della serie, Il colore della magia, illustra benissimo la cifra stilistica dell’autore:

In un remoto scenario multidimensionale, in un piano astrale mai destinato a volare, le volute di foschia stellare ondeggiano e si dividono…

Guarda…
Viene A’Tuin la Grande Tartaruga, nuotando lenta nel golfo interstellare, le membra poderose ricoperte d’idrogeno ghiacciato, l’enorme carapace antico bucherellato da crateri di meteore. Con occhi grandi come il mare, incrostati dai reumi e dalla polvere di asteroidi, fissa la Destinazione.

Nel suo cervello più grande di una città, con lentezza geologica, pensa soltanto al Peso.

Naturalmente la maggior parte del peso è sostenuta da Berilia, Tubul, Gran’T’Phon e Jerakeen, i quattro giganteschi elefanti sulle cui larghe spalle color delle stelle riposa il disco del Mondo, inghirlandato alla sua circonferenza dalla lunga cascata e sormontato dalla volta celeste del Cielo.