il libro

Tempo curvo a Krems

Acquista
In questo nuovo libro è condensato il nucleo portante della poetica del Magris narratore.
Pietro Spirito, Il Piccolo
Magris unisce una scrittura vagamente irreale, senza tempo ma evidentemente ispirata alla contemporaneità, e ironia.
Ida Bozzi, Corriere della Sera
Uno dei maestri della letteratura e della cultura italiana condensa con ironia in questo libro la sua poetica narrativa.
TTL - La Stampa
Il cantore della Mitteleuropa riflette su passato e presente.
L'Arena
«Sempre vuol dire vivere o morire? Il vetro della clessidra si accende e si colora nella luce che lo attraversa, una luce dorata rugginosa quando la clessidra è colma di sabbia e giallorosa pallido quando si svuota.» I cinque protagonisti di questi racconti si ritrovano tutti a fare i conti con un tempo che sembra non avere inizio né fine, corrente di un fiume che conduce alla foce e alla sorgente. Il ricco e ormai vecchio industriale che inscena una beffarda ritirata dalla vita; il maestro di musica che dopo tanti anni rivede il proprio allievo in un incontro di ambigua ed elusiva crudeltà; il viaggiatore che, nella piccola e assopita cittadina di Krems, mosso da una coincidenza apparentemente insignificante, scopre il non tempo della vita e dell’amore in cui tutto è presente e simultaneo; il vecchio scrittore ospite d’onore di un premio che misura la propria estraneità al mondo e ai riti della letteratura; e infine il sopravvissuto della Grande Guerra e della grande stagione culturale della Trieste absburgica e irredentista che osserva le riprese di un film dedicato a una vicenda della sua giovinezza e di quella dei suoi amici stentando a riconoscere sé stesso e i propri compagni nei gesti e nelle battute degli attori che li interpretano. Ironicamente crudeli, malinconicamente sobri, i cinque personaggi sembrano a poco a poco attutire l’intensità delle loro esistenze, sfumando la distinzione tra finzione e realtà, con la consapevolezza che anche «le pagine invecchiano come le cose vive: fanno orecchie d’asino, si sgualciscono, avvizziscono. Come la mia pelle».
Titolo
Tempo curvo a Krems
ISBN
9788811608257
Autore
Collana
Casa Editrice
GARZANTI
Dettagli
96 pagine, Cartonato
Prezzo di questa edizione cartacea

  • Eventi

  • Per incontrare Claudio Magris

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Ti devo tanto di ciò che sono

Ti devo tanto di ciò che …

C. Magris

A cura di Renzo SansonPrefazione di Marzio Breda  Faceva ancora il liceo Claudio Magris quando nella Trieste degli anni…

Non luogo a procedere

Non luogo a procedere

C. Magris

In questo romanzo violento, tenero e appassionato, Claudio Magris si confronta con l’ossessione della guerra di ogni tempo e…

Utopia e disincanto

Utopia e disincanto

C. Magris

«L’utopia dà senso alla vita, perché esige, contro ogni verosimiglianza, che la vita abbia un senso.» Utopia e disincanto

Non luogo a procedere

Non luogo a procedere

C. Magris

Autore dell’anno per la Lettura – Corriere della Sera e migliore libro del 2015 IL NUOVO GRANDE ROMANZO In questo…

Danubio

Danubio

C. Magris

«Il viaggio è forse sempre un cammino verso quelle lontananze che splendono rosse e viola nel cielo della sera, oltre la linea…

Alla cieca

Alla cieca

C. Magris

«Il mare è la vita, la pretesa tracotante di vivere, di espandersi, di conquistare – dunque è la morte, la scorreria che…

Microcosmi

Microcosmi

C. Magris

«Scrivere significa sapere di non essere nella Terra Promessa e di non potervi arrivare mai, ma continuare tenacemente il cammino…

Ti devo tanto di ciò che sono

Ti devo tanto di ciò che …

C. Magris

Faceva ancora il liceo Claudio Magris quando nella Trieste degli anni Cinquanta conobbe Biagio Marin, figura leggendaria di intellettuale…

Livelli di guardia

Livelli di guardia

C. Magris

Il «livello di guardia» è l’altezza massima a cui può giungere l’acqua di un fiume o di un lago senza costituire pericolo…

La storia non è finita

La storia non è finita

C. Magris

La storia non è finita è il libro di un «impolitico», nel senso dato a questo termine da Thomas Mann: uno che, come la maggior…

Lei dunque capirà

Lei dunque capirà

C. Magris

«No, non sono uscita, signor Presidente, come vede sono qui. Ancora grazie per il permesso speciale, davvero eccezionale,

Illazioni su una sciabola

Illazioni su una sciabola

C. Magris

Nell’autunno del 1944 i tedeschi invasero la Carnia con l’aiuto dei cosacchi loro alleati, ai quali avevano promesso un luogo…

Itaca e oltre

Itaca e oltre

C. Magris

In questa raccolta di saggi brevi, Claudio Magris insegue e analizza le due grandi direzioni della contemporaneità: il ritorno…

Livelli di guardia

Livelli di guardia

C. Magris

Il «livello di guardia» è l'altezza massima a cui può giungere l'acqua di un fiume o di un lago senza costituire pericolo…

Teatro

Teatro

C. Magris

A partire dal 1988, quando pubblica "Stadelmann", la scrittura per la scena prende un posto sempre più importante nell'opera…

Alfabeti

Alfabeti

C. Magris

Alfabeti è un viaggio tra i libri e nella letteratura - uno dei mille possibili viaggi. Il percorso inizia dalle letture d'infanzia…

Microcosmi

Microcosmi

C. Magris

Protagonisti sono gli uomini, ma anche gli animali, gli abitanti dei caffè o delle isole, l'orso del Monte Nevoso e il cane abbandonato…

Alfabeti

Alfabeti

C. Magris

Alfabeti è un viaggio tra i libri e nella letteratura ? o meglio, uno dei mille possibili viaggi alla scoperta dei libri, dei…

La storia non è finita

La storia non è finita

C. Magris

In questo saggio Claudio Magris raccoglie le sue riflessioni sull'attuale situazione politica e civile del nostro paese. Non scende…

Un altro mare

Un altro mare

C. Magris

Alle soglie della Grande Guerra, il giovane Enrico Mreule, grecista e filosofo, s'imbarca per il Sudamerica e va a fare il gaucho…

Alla cieca

Alla cieca

C. Magris

Di chi è la voce che risuona in "Alla cieca"? È certo il racconto di un recluso e di un fuggitivo. È Jorgen Jorgensen, il re…

La storia non è finita

La storia non è finita

C. Magris

In questo saggio Claudio Magris raccoglie le sue riflessioni sull'attuale situazione politica e civile del nostro paese. Non scende…

Danubio

Danubio

C. Magris

Paesaggi, umori, incontri, riflessioni, racconti di un viaggiatore sterniano che ripercorre con pietas e humor il vecchio fiume,…

Alla cieca

Alla cieca

C. Magris

Nel nuovo libro dell'autore di "Danubio" e "Microcosmi" tornano i temi chiave dell'uomo nel suo rapporto con la storia, il mare,…

Un altro mare

Un altro mare

C. Magris

Alle soglie della grande guerra, il giovane Enrico, grecista e filosofo, s'imbarca per il Sudamerica e va a fare il gaucho in…

Dietro le parole

Dietro le parole

C. Magris

Il tono apparentemente cronachistico di queste pagine mette a fuoco decisivi nodi dialettici come il confronto tra classicità…

La mostra

La mostra

C. Magris

Protagonista de "La mostra" è il pittore Vito Timmel, morto in manicomio. La sua esistenza di randagio viene ricostruita a brandelli…

Microcosmi

Microcosmi

C. Magris

Protagonisti sono gli uomini, ma anche gli animali, gli abitanti dei caffè o delle isole, l'orso del Monte Nevoso e il cane abbandonato…

STADELMANN

STADELMANN

C. Magris

Un uomo rivive il grande momento della sua vita e ne scopre la grandezza e il nulla: è il dramma di Stadelmann, la cui esistenza…

Tempo curvo a Krems

Tempo curvo a Krems

C. Magris

«Sempre vuol dire vivere o morire? Il vetro della clessidra si accende e si colora nella luce che lo attraversa, una luce

goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata