Anche nel 2019 saranno molte le serie tv internazionali tratte da libri (non solo romanzi e saghe, ma anche manuali, fumetti e graphic novel)...

Anche il 2019 si prospetta ricco di serie tv tratte da romanzi, fumettigraphic novel e anche manuali. Abbiamo preparato un elenco di alcuni dei titoli internazionali che usciranno durante quest’anno, tra novità e stagioni rinnovate.

A proposito di serie internazionali tratte da libri, a marzo 2019 riprenderanno le riprese, che dureranno sei mesi, della serie L’amica geniale, tratta dagli amatissimi romanzi di Elena Ferrante

Ed ecco la lista, che non ha pretese di essere esaustiva e in cui le serie non sono proposte in ordine di importanza.

Una-Serie-Di-Sfortunati-Eventi

Una Serie di Sfortunati Eventi

Iniziamo con la terza e ultima stagione di Una serie di sfortunati eventi, tratta dall’omonima saga letteraria di Lemony Snicket (in italia con Salani), disponibile su Netflix proprio dal primo giorno del nuovo anno. Come nelle precedenti stagioni vedrà protagonisti i giovani fratelli Baudelaire, impegnati a vivere altre misteriose avventure.

facciamo ordine con marie kondo

Facciamo ordine con Marie Kondo 

Sempre il 1 gennaio su Netflix arriva la serie ispirata al bestseller Il magico potere del riordino (pubblicato in Italia da Vallardi) di Marie Kondo, esperta consulente di economia domestica che, grazie al suo metodo KonMari, è riuscita a cambiare la vita di moltissime persone. La serie è una sorta di reality composto da otto episodi, in cui la riordinatrice professionista di origini giapponesi sarà alle prese con famiglie che vivono in condizioni disastrose. Con i suoi preziosi consigli Marie Kondo riuscirà ad aiutarli a ritrovare un po’ di ordine e, forse, anche la felicità.  

the-umbrella-academy

The Umbrella Academy

Dal 15 febbraio si potrà vedere su Netflix la prima stagione di The Umbrella Academy, basata sul fumetto del cantante dei My Chemical Romance, Gerard Way. La serie vuole mantenere i toni sovrannaturali e l’estetica dark dell’opera a cui si ispira, raccontando le avventure di un gruppo di supereroi fuori dal comune che devono investigare sulla morte del loro padre.

the-boys

The boys

Parlando sempre di fumetti, ci sarà anche la trasposizione dell’opera di Garth Ennis, The boys, uscita per la prima volta nel 2006. Sarà divisa in otto episodi e sembra che sarà piuttosto violenta: seguirà le vicende di un gruppo di ragazzi-vigilantes incaricati di sorvegliare i supereroi, diventati corrotti e aggressivi a causa della troppa fama. Infatti, dietro la loro immagine perfetta da paladini della giustizia, si nascondono stupri, omicidi e abusi di ogni tipo. Il compito dei ragazzi è quello di fermarli. 

catch 22

Catch-22 

Tratta dal romanzo umoristico di Joseph Heller, pubblicato in Italia da Bompiani, la serie Catch-22 è ambientata durante gli anni della Seconda Guerra Mondiale e racconta la stravagante storia di un soldato della US Air Force che, a causa di una bizzarra regola burocratica, continua a essere inviato in nuove missioni aeree, nonostante abbia completato la sua missione. Tra gli attori compaiono i nomi di Christopher Abbott nel ruolo di protagonista, Kyle Chandler, Hugh Laurie e George Clooney, quest’ultimo anche produttore e regista della serie.

little-fires-everywhere

Little Fires Everywhere 

Reese Witherspoon e Kerry Washington saranno le protagoniste e produttrici dell’adattamento seriale di Tanti piccoli fuochi di Celeste Ng, un romanzo (in Italia con Bollati Boringhieri) incentrato sulla comunità idilliaca di Shaker Heights, nell’Ohio, colpita da uno scandalo famigliare che rivelerà i segreti e i misteri che si celano dietro quell’apparente perfezione.

piccole donne

Piccole donne

Attesissima per il 2019 è la trasposizione del grande classico di Louisa May Alcott, Piccole donne. A dirigere la serie, come abbiamo raccontato, ci sarà la regista candidata all’Oscar Greta Gerwig, mentre nel ruolo delle quattro sorelle protagoniste ci saranno Saorise Ronan, Emma Watson, Eliza Scanlen e Florence Pugh. Dalle prime immagini delle riprese s’intuisce che l’ambientazione della serie sarà molto fedele a quella del romanzo, le cui vicende si svolgono nel New England, durante la guerra di secessione americana.

good omens

Good Omens

Ispirata al romanzo Buona apocalisse a tutti! (Mondadori) scritto nel 1990 da Neil Gaiman (autore, tra gli altri, di Sandman e American Gods) e Terry Pratchett, Good Omens è una mini serie di sei episodi che mescola la commedia con il racconto apocalittico, narrando i tentativi di un ingenuo angelo e di un terribile diavolo – interpretati rispettivamente da Michael Sheen e David Tennant – che cercano di scongiurare l’imminente ascesa dell’Anticristo. 

watchman

Whatchman

Dopo essere diventato un film diretto dal regista Zack Snyder, il graphic novel di Alan Moore viene adattato per una serie tv. Il produttore Damon Lindelof (Lost, The Leftovers) ha specificato che non si tratta di un reboot, né di un sequel, bensì di una nuova versione della storia originale. Watchmen è un’ucronia della Guerra Fredda, che presenta un mondo in cui gli Stati Uniti hanno vinto la guerra del Vietnam e Nixon è ancora presidente. In questo universo parallelo, un gruppo di supereroi criminali tentano di sventare una cospirazione che rischia di mettere in pericolo il mondo intero.

Mindhunter

Mindhunter

Arriva alla seconda stagione – dopo il grande successo della prima – la serie tratta dai resoconti del libro Mindhunter: la storia vera del primo cacciatore di serial killer americano di John Douglas e Mark Olshaker (Longanesi). Mindhunter racconta le vicende di due poliziotti che visitano le prigioni degli Stati Uniti per intervistare maniaci criminali e cercare di delineare un nuovo metodo d’indagine per riconoscerli: la “profilazione”, uno schema per riuscire a identificare il modus operandi dei cosiddetti serial killer.

La_guerra_dei_mondi

La guerra dei mondi

Il romanzo di fantascienza di H.G. Wells, La guerra dei mondi, racconta un’apocalisse in cui la terra viene invasa dagli alieni e la razza umana rischia di essere sterminata. Dopo la trasposizione cinematografica con Tom Cruise e Dakota Fanning (e senza ovviamente dimenticare il film cult del 1953, diretto da Byron Haskin), è ora prevista quella seriale che sarà distribuita da Fox nel 2019.

pretty little liars

Pretty Little Liars: The Perfectionists 

In questo spin-off di Pretty Little Liars, ispirato a un nuovo romanzo della scrittrice Sarah Shepard, ci saranno alcuni personaggi noti, tra cui Sasha Pieterse nei panni di Alison e Janel Parrish in quelli di Mona, affiancati da nuove figure, come quella dell’attrice Sofia Carso. La serie si basa su un nuovo mistero da scoprire: tutto inizia con l’arrivo di Alison DiLaurentis nella città di Beacon Heights. Quando si scopre che un ragazzo è stato ucciso, le cinque ragazze protagoniste Ava, Caitlin, Mackenzie, Julie e Parker, che avevano più volte parlato del modo migliore per liberarsi di lui, si rendono conto di trovarsi in una posizione molto scomoda: sembra che Alison abbia a che fare con questo omicidio, ma la soluzione del mistero non è così facile da trovare.

Midnight’s children

Ispirata all’omonimo libro di Salman RushdieMidnight’s children è ambientata nell’India post coloniale e racconta la storia di Saleem Sinai nato a mezzanotte del giorno dell’indipendenza indiana, il 15 agosto 1947. La serie rappresenta la nascita di un paese moderno e la sua lotta per staccarsi dalla dominazione britannica. Il protagonista, insieme ad altri 100 figli della mezzanotte, tutti connessi tra loro grazie a capacità sovrannaturali, è legato alla storia del suo paese in modo viscerale e decisivo.

The Expatriates

Il libro di Janice YK Lee, destinato a diventare una serie con Nicole Kidman in qualità di produttore esecutivo, segue un gruppo affiatato di donne espatriate ad Hong Kong, e sembra essere molto vicino, come toni e come spirito, alla serie di successo Big Little Lies.

passage

The Passage

Arriva nel 2019 The Passage una nuova serie sui vampiri tratta dal primo romanzo della trilogia fantasy di Justin Cronin. La serie racconta della scoperta di un virus proveniente dai pipistrelli in grado di rendere gli esseri umani immuni alle malattie e all’invecchiamento. Dopo questa scoperta vengono selezionati dodici individui e una bambina come cavie per un esperimento, al seguito del quale muoiono tutti tranne la bambina, che da questo momento ha il compito di salvare il mondo dai dodici morti trasformati in vampiri.

Roswell, New Mexico

Roswell New Mexico è il secondo adattamento televisivo della saga di libri Roswell High di Melinda Metz. Dopo dieci anni dalla morte di sua sorella, Liz Ortecho decide di tornare a Roswell, il luogo dov’è nata e cresciuta e dove vive ancora il padre, ormai malato. Quando Liz arriva a Roswell, incontra Max Evans, il suo vecchio amore, adesso diventato un agente di polizia. I due si scoprono innamorati, ma Liz apprende presto una sconvolgente verità: Max è un alieno e ora una cospirazione governativa minaccia di mettere in pericolo la sua vita e quella della sua famiglia.

game of thrones

Game of Thrones

Tra le serie del 2019 non poteva mancare l’ultima attesissima stagione della serie fantasy ispirata ai romanzi di George Martin (autore dei libri ma anche sceneggiatore della serie), che finalmente rivelerà chi sederà sul trono di spade.

ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO…

Commenti