Valeria Luiselli (narrativa), Michael Pollan (saggistica) e Nicanor Parra (poesia) protagonisti delle nuove classifiche di qualità - I particolari e le tre top ten

Torna l’appuntamento con la “Classifiche di qualità” dei libri, che la rivista L’Indiscreto ha deciso di riproporre, dopo che l’iniziativa, istituita nel 2009 dal festival Pordenonelegge e dal premio Dedalus, si era chiusa nel 2013.

Questa volta protagonisti sono i libri in traduzione pubblicati in Italia nel 2019. A votare, critici, scrittrici, scrittori, riviste letterarie, librerie indipendenti, giornalisti culturali, editor e altri operatori del settore. Come si legge sul sito della rivista, “erano eligibili libri di autori e autrici contemporanei viventi. Potevano essere votati anche libri postumi, se prima inediti”. Ecco i risultati:

Narrativa

1) Valeria Luiselli, Archivio dei bambini perduti, La Nuova Frontiera (trad. Tommaso Pincio)

2) Imre Oravecz, Settembre 1972, Anfora (trad. Vera Gheno)

3) Rodrigo Fresán, La parte inventata, LiberAria (trad. Giulia Zavagna)

4) Annie Ernaux, L’evento, L’Orma (trad. Lorenzo Flabbi)

5) Olga Tokarczuk, I vagabondi, Bompiani (trad. Barbara Delfino)

6) Richard Powers, Il sussurro del mondo, La nave di Teseo (trad. Licia Vighi)

7) Rachel Cusk, Transiti, Einaudi Stile Libero (trad. Anna Nadotti)

8) Michel Houellebecq, Serotonina, La nave di Teseo (trad. Vincenzo Vega)

9) Anna Burns, Milkman, Keller (trad. Elvira Grassi)

10) Mircea Cărtărescu, Il Levante, Voland (trad. Bruno Mazzoni)

Saggistica

1) Michael PollanCome cambiare la tua mente, Adelphi (trad. Isabella C. Blum)

2) Comitato Invisibile, L’insurrezione che viene / Ai nostri amici / Adesso, Nero (trad. Marcello Tarì)

3) Virginie Despentes, King Kong theory, Fandango (trad. Maurizia Balmelli)

4) Mark Fisher, Spettri della mia vita. Scritti su depressione, hauntologia e futuri perduti, minimum fax (trad. Vincenzo Perna)

5) Donna Haraway, Chtulhucene. Sopravvivere su un pianeta infetto, Nero (trad. Claudia Durastanti)

6) Pedro Lemebel, Di perle e cicatrici, Edicola Ediciones (trad. Silvia Falorni)

7) Lynne Sharon Schwartz, Il fantasma della memoria. Conversazioni con W.G. Sebald, Treccani (trad. Chiara Stangalino)

8) Sylvain Piron, Dialettica del mostro, Adelphi (trad. Angela Guidi Nissim)

9) James Bridle, Nuova era oscura, Nero (trad. Fabio Viola)

10) Shoshana Zuboff, Il capitalismo della sorveglianza, Luiss University Press (trad. Paolo Bassotti)

Poesia

1) Nicanor Parra, L’ultimo spegne la luce, Bompiani (trad. Matteo Lefèvre)

2) Cees Nooteboom, L’occhio del monaco,  Einaudi (trad. Fulvio Ferrari)

3) John Ashbery, Autoritratto entro uno specchio convesso,  Bompiani (trad. Damiano Abeni)

4) Jan Wagner, Variazioni sul barile dell’acqua piovana,  Einaudi (trad. Federico Italiano)

5) Anne Carson, The Albertin workout, Tlon, (trad. Giulio Silvano)

6) Mark Strand, Tutte le poesie,  Mondadori (trad. Damiano Abeni e Moira Egan)

7) Jorie Graham, Fast, Garzanti (trad. Antonella Francini)

8) Antoine Emaz, Sulla punta della lingua : dieci movimenti poetici seguiti dalla meditazione : lirismo critico?  Marcos y Marcos (trad. Fabio Pusterla) –  Kate Tempest, Antichi nuovi di zecca, E/O (trad. Riccardo Duranti)

9) John Freeman (a cura di), Nuova poesia americana vol. 1 , Black Coffee (trad. Damiano Abeni)

10) Adam Zagajewski, Prova a cantare il mondo storpiato, Interlinea (trad. Valentina Parisi)

Commenti