Sinossi

Un turpe baratto è al centro di Misura per misura: il perfido consigliere Angelo, magistrato falsamente integerrimo che regge la città di Vienna durante l’assenza del Duca, ha condannato a morte il giovane Claudio, colpevole di aver sedotto una fanciulla. Il reo potrà ottenere la grazia solo a patto che la sorella Isabella si conceda per una notte al consigliere. Dark comedy rappresentata per la prima volta nel 1604 e annoverata tra i cosiddetti drammi dialettici di Shakespeare, la pièce è dominata da una visione cupa della vita e si distingue per il tono di corruzione degli animi e degli ambienti, per il senso di sessualità repressa e viziata, per la visione ambigua della legge e dell’autorità, per l’ombra che il patibolo e la morte gettano sulle aspirazioni alla gioia e all’amore. Le forze dell’armonia infine prevalgono, ma sono soprattutto le tendenze oscure dell’animo, le pulsioni della lussuria e dell’inconscio a fare di questo dramma un’esperienza acre e possente, che affascina e opprime.

  • ISBN: 8811368251
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 284

Dove trovarlo

€9,00

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Altri libri di William Shakespeare

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai